Vincenzo Vanin nasce e trascorre l'infanzia a Quinto di Treviso. Ancor adolescente arriva a Venezia, dove frequenta l'Istituto Statale D'Arte, dedicandosi alla pittura e alla tecnica del mosaico con il Prof. Gregorini. Nella cittä lagunare conosce e frequenta Guerrino Bonaldo,Candido Fior e Voltolina. Dividendo con loro parte della giornata nelle ore di pausa scambiando idee e opinioni nelle diverse tecniche espressive. Nei periodi estivi per alcuni anni lavora assiduamente assieme al "Prof. A. Gatto approfondisce la sua immagine della realta, della tecnica del mosaico e del restauro, in virtü di una maggior definita realtä. Sono in questo periodo le prime esposizioni di dipinti e di mosaici. Nei 1962 parte per il servizio militare desideroso di provare nuove emozioni si arruola nei corpo dei Paracadutisti. Nei 1964 si congeda e ritorna a collaborare per un breve periodo con A. Gatto assieme a Guerrino Ronaldo e Agostino De Lazzavi, fu un bel periodo di scambi di opinioni di interesse artistico e culturale, Ancor giovane parte per il Canada.in nave conosce l'Artista Rosemberg col quäle si scambiano idee interessanti riguardanti l'Arte e la tecnica del mosaico suscitando grande interesse, invitandolo in Florida per un possibile lavoro di grandi dimensioni ma le circostanze non furono favorevoli,declinando ad una prossima opportunitä. Nei primo periodo di approdo in Canada,fu un periodo di grandi esperienze di forza di volontä e di coraggio dovendo accettare lavori pesanti e poco puliti dagli scavi per posa di tuibazioni,muratore,imbianchino.Tutto e servito per temperare e plasmare il carattere, conoscendo i veri sacrifici della vita.In questo periodo di esperienza vissuta anche nei campi indiani ad Espanola nord Canada. Nei 1965 fonda a Toronto lo studio Church Art Studio dando inizio ad un percorso intenso di opere religiöse e pubbliche con grandi mosaici murali, vedi Chiesa di S. Mary, S.Aphonsus, S.Pio X, edificio la Rotonda,scuole di Ciatam Ont., scuole di Blenhem Ont. Vincenzo vanin assieme al Prof Bardin furono gli ideatori del S.Marco veneto Club in Toronto,attualmente il più importante club Italiano in Ontario.Alcune delle sue opere si possono vedere nei quderni di Italianistica vol XXVIII 1 2007.Nelle ore serali si iscrive al Ryerson Polytechnical Intitute per,Architettura, progettando anche qualche piccola struttura a Toronto. Nel 1973 ritorna in Italia dove lavora come Progettista meccanico presso un azienda metalmeccanica. Nei 1975 frequenta I'Accademia di belle Arti di Venezia con il Maestro Emilio Vedova, in questo periodo crea le due pale d'Altare nella Chiesa di Fagarè della Battaglia(TV) il mosaico del Battistero e il lunotto della porta centrale nella Chiesa di Roncadelle (TV.) La frequentazione e l'esperienza acquisita con Emilio Vedova a suscitato in lui un immenso interesse per I'Arte informale modificando radicalmente la concettualitä di pensiero portandolo alla ricerca sulla spazialitä dinamica e sulla gestualitä. Con questa nuova interprettazione da inizio ad un lungo percorso di mostre e opere in varie parti del mondo. New York- San Francisco- Tokyo- Shanghay- Canada- Austria- Germania-Luxemburgo- Museo Zilina (Slovakia)- Scuderie Quirnale (Roma)- Museo Canova(T V.) Praha (SK) Museo Ca da Noal (TV) Villa Naz. Pisani (VE). Vincenzo Vanin tiene da diversi anni corsi di laboratorio sulla tecnica del mosaico in varie patri d'Italia organizzando incontri e periodiche esposizioni. Attualmente la sua attivitä continua all'estero avendo stretto rapporto con importanti Artisti quali (FerroKral) - (Alex Minarcic) - (Milan Mazur) Vincenzo Vani vive e lavora a Paese in via Benedetto Croce N°.3 TV.