Rina Politi vive e lavora a Piozzano, in provincia di Piacenza. Ha partecipato a numerose esposizioni collettive e a diversi concorsi d'arte, ottenendo lusinghieri apprezzamenti e premi. Fra gli altri, ricordiamo: il 1° Premio al Concorso Internazionale Sanremo (1993), Accademico d'Arte, Salsomaggiore Terme, Premio d'Italia Centro Artistico (Cremona), Cavaliere dell'Arte (Cremona), Oscar dell'Arte del Quadrato (1996), Magister Artis del Quadrato, Premio Speciale della Giuria e Premio della Critica alla Biennale Città di Piacenza.- Premiata ad Hong Kong 2006 ,l'opera è rimasta alla Dante Hall di Hong Kong per la pinacoteca d'arte italiana.- 2° Premia al Concorso Internazionale WebArt prize 2007

Mostre recenti:

Presente a numerose esposizioni di gruppo, premi e rassegne d'arte, ha tenuto, qualche tempo fa, una fortunata personale alla Galleria "La Meridiana" di Piacenza, prendendo parte, presso questo spazio espositivo, a una collettiva. -collettiva a Hong kong

Nel 2000, a Cremona, presso la Galleria Immagini - Spazio Arte, ha presentato le sue opere nel corso della Collettiva "Pittori d'immagini".Altri premi: Trofeo PARIGI 2000-JAPAN TROPHI-invitata al Trofeo NewYork 2001- 1° Premio ex aequo Premio internaz. WebArt prize 2008-Premio Estonia 2009



Bibliografia:

Il Quadrato di Milano - L'Elite di Varese - Arte Oggi Notizie -

Si sono occupati delle due opere

Giorgio Falossi - Salvatore Perdicaro - Simone Fappanni

Quotazioni delle opere

sono disponibili presso la Galleria d'Arte " Immagini Spazio Arte " di Cremona

Presentazione critica

"Apprezzabile pittrice piacentina, Rina Politi predilige esprimersi in tele e in disegni nei quali é facile leggere l'incanto di intime visioni paesaggistiche, pregne di poesia bucolica.

Pochi elementi e tratti le sono sufficienti per dare vita a scenari campestri, che tentano la via della suggestione e forse anche quella del ricordo. Ma la sua pittura guarda pure con interesse ad esperienze naturalistico-informali, ove il colore ambisce a sollecitare emozioni attraverso velate connotazioni simboliche Tutto ciò rimanda al concetto per cui il vero artista é colui che, accettando nuovi orizzonti immaginativi, ricerca strenuamente la via della sperimentazione. La qualcosa lascia supporre che da Rina Politi é giusto aspettarsi, in un futuro non lontano, ancora nuove e interessanti acquisizioni, specie sul piano esecutivo. Infatti, la voglia di intraprendere sempre nuove e diverse strade di ricerca artistica conduce spesso a risultati interessanti. Se poi, come in questo caso, di é di fronte a una esperienza pittorica cosÏ ricca e varia, é facile intuire che le attese non verranno affatto deluse. Non a caso la pittrice si é dimostrata sempre attenta sia al segno - fondamentale per chi dipinge- sia al colore, riuscendo a ottenere composizioni in grado di suscitare l'interesse di un pubblico piuttosto vario. Attenzione che si é anche concretizzata in diversi importanti riconoscimenti nel campo dell'arte, che certamente indurranno Rina Politi a proseguire con tenacia e devozione nel suo autentico "fare" pittorico.."

(Simone Fappanni)