Nata a Milano, vive a Verderio (LC),
Milanese da generazioni,  è una oli-artista che opera in diversi campi.  Nel tempo ha spaziato dalla pittura, al collage e dalla creazione di gioielli (utilizzando pietre dure e argento) alla fusione di gioielli in bronzo con la tecnica della cera persa, dedicando questa passione a oggetti ispirati alla crescita spirituale.
Ha pubblicato e pubblica diversi libri dedicati agli Angeli, alla meditazione e al benessere in generale.
Surabhi tiene corsi, dedicati al connubio tra espressione creativa e esperienze extra-sensoriali.
Esegue pezzi unici e disegni canalizzati di Angeli e Maestri
E’ stata un’allieva del Maestro Mario Raciti che l’ha incoraggiata a esprimersi attraverso la canalizzazione e la pittura istintiva.
Ha frequentato la Scuola Orafa Ambrosiana a Milano dove ha potuto imparare, oltre alle tecniche tradizionali, anche la tecnica di fusione a cera persa.
Ha sviluppato la sua passione per le tecniche figurative durante la sua lunga carriera come pubblicitario.
Da sempre sperimenta tecniche pittoriche diverse e poichè si occupa anche di spiritualità, nel corso del tempo ha unito queste due aree per esprimere le sue emozioni. Si definisce una “Oli-artista” una persona cioè che ha fatto un cammino legato al concetto di “olos” ovvero il Tutto Cosmico e siccome è anche una Channeller, possiamo definire le sue opere “canalizzate” perché in contatto con i Mondi Superiori.
Si tratta comunque di una pittura informale, molto istintiva, ricca di colore che affonda le sue radici nell’osservazione dell’Energia che si trasforma in una forma completa. Ecco quindi che osserva questo processo da una soglia ideale per sperimentare il divenire della forma.

Esposizioni

  • Collettiva 
    - Circolo culturale Bertold Brecht – Milano – Via Padova – 1993
  • Personali:
    - Bergamo Beauty – Polo fieristico di Chiuduno – 2014
    - Exposana – Mariano Comense – 2014
    - Benessere Planet – Sesto S. Giovanni – 2014
    - Armonia – Castello di Belgioioso - 2015