Profilo biografico:

Jole Dolcini Viganò è nata a Gottolengo, in provincia di Brescia. Vive e lavora Milano presso lo studio di via R. Bracco 1. Dopo aver precisato la propria preparazione artistica frequentando corsi privati di pittura, ha iniziato a esporre con grande frequenza alle principali rassegne espositive nazionali e internazionali. Ha conseguito importanti premi e riconoscimenti, meritando l’inserimento in diversi volumi d’arte.

Mostre recenti:

  • 1998: Milano, Concorso Nazionale Città di Milano, Primo Premio; Pavia, Grande Fiera di Pavia (personale); Novara, Premio Nazionale Giovanni Quaglino; Milano, Palazzo Recalcati; Borghetto Lodigiano, II Biennale d’Arte Sacra; Castiglione d’Adda, Premio Nazionale d’Arte Gianni Passerini, II Premio; Milano, 21° M.A.F. - Teatro delle Erbe.
  • 1999: Milano, Concorso Nazionale Città di Milano, Premio Speciale della Giuria; Cremona, Collettiva “Fuori Stagione”, Galleria Immagini; Eraclea, Mostra Nazionale dell’Assunta; Scandiano (RE), Artisti & Immagini, Sala Esposizioni M. M. Boiardo: invito al Gran Premio Playa de Las Americas, Tenerife; invito al Big Sight Haruni, Tokyo.
  • 2000: Cremona, Coll. Premio “Cremona 2000 - Trofeo L. Valenti”; Cremona, Coll. Pittori d’immagini, Galleria Immagini; Cremona, Galleria Immagini - Spazio Arte, Collettiva d’autunno
  • 2001: Cremona, Galleria Immagini - Spazio Arte, mostra personale e colletiva “Fuori stagione”
  • 2003: Mosrtra collettiva nella Repubblica di Cuba - nella città dell'Avana
  • 2004: Mostra personale presso la Galleria Immagini di CREMONA
  • 2009: Mostra internazionale in Estonia nella citta di Tallin
  • 2010: Mostra collettiva - Galleria Immagini - CREMONA; Premiata al Premio WebArt Prize"; "Luce colore anima" - Mostra collttiva . Spazio espositivo della Provincia di CREMONA
  • 2011: "Artisti Europei" - Mostra collettiva - Circolo Culturale Città di CREMONA; Mostra personale Galleria Immagini di CREMONA; Mostra presomnale Unicredit - Milano; Mostra collettiva - Galleria La MaMa di New York; Mostra collettiva della permanenza - Cremona

Bibliografia:

Il Quadrato - Pittori e Scultori d’importanza europea, a cura di Giorgio Falossi, Editrice Il Quadrato Catalogo Immagini d’Arte

Fappanni, Immaginaria Editrice “Arte più Arte” - trimestrale d’arte, letteratura e varia cultura, Milano “In Primapagina” - settimanale di Crema e Cremona “Il Nuovo Torrazzo” - settimanale di Crema e Cremona “Nuova Cronaca” - settimanale di Cremona - Crona quotidiano di Cremona - Il Piccolo settimanale di Cremona.

Delle sue opere si sono occupati:

Antonino De Bono, Simone Fappanni, Alfredo Pasolino, Luciano Giuseppe Volino...

Presentazione critica:

Il realismo dell’artista si compone in sfumate cromie di interni luminosi, arieggiati e prospetticamente perfetti, laddove la magrezza dei colori ad olio - stemperati quasi ad ottenere un effetto pastello - viene assorbita dalla grana di tela “vissute” ed ottiene un risultato che solo una esperta, soffusa tecnica costruttiva riproduce anche in paesaggi di pura fantasia talvolta persino aderenti ad un soggetto marino, dai riflessi ondeggianti di barche a alla rada (in quel di Chioggia).
Si notano, a parte, stupende copie di famosi ritratti, di notevole pregio ed ammirevole risultato, soprattutto - ma non solo - per quanto attiene al particolare “notturno” del Caravaggio, laddove il riverbero della luce colpisce direttamente la corazza di una guardia e il metallo si riflette nella penombra notturna.

Leandro Cavaglieri, critico d’arte